Ep. 19 – Ripetizioni in riserva: stai sbagliando anche se ti alleni da anni

Scienza da BRO
Scienza da BRO
Ep. 19 - Ripetizioni in riserva: stai sbagliando anche se ti alleni da anni
Loading
/

Qui sotto trovi la versione in formato video del podcast! 📹

Dopo anni di allenamento continuiamo a sbagliare l’RPE di una serie? Ci sono dei metodi per migliorare l’accuratezza della nostra stima?

Vediamo cosa ci dice la scienza a riguardo e diamo un po’ di spunti pratici con il buon Gigi! 🦾

Qui trovi l’articolo che abbiamo citato 👉🏼 https://www.data-drivenstrength.com/guiides/intermediate-sets-for-better-training-cycles

📜 I DUE STUDI EXTRA

📸 CI TROVI ANCHE SU INSTAGRAM

💪🏼 COME PUOI SOSTENERE QUESTO PODCAST
  • Condividi questo episodio con uno dei tuoi BRO!
  • Inviaci un caffè virtuale con PayPal 👉🏼 https://bit.ly/3VMRUMn
  • Fai un acquisto passando dai link qui sotto 👇🏼

🛒 ALCUNE SELEZIONI PER TE

📌 TIMESTAMP
  • 00:00:00 – Non siamo bravi a stimare il RIR
  • 00:01:20 – Lo studio di Zourdos et al. (2021)
  • 00:04:33 – Quanto è grande l’errore nella stima del RIR?
  • 00:06:06 – Il collegamento con il modello delle effective reps
  • 00:09:15 – A parità di ripetizioni il cedimento provoca più fatica
  • 00:10:40 – Il cedimento e solo uno strumento
  • 00:14:28 – Buffer e alte ripetizioni ci rendono più imprecisi
  • 00:16:46 – In concetto di Intermediate Set
  • 00:20:38 – Applicabile solo per i powerlifter?
  • 00:26:47 – Un po’ di tecniche d’intensità non fanno mai male
  • 00:29:24 – I vantaggi degli Intermediate Set
  • 00:32:38 – Il tempo speso ad allenarci in autoregolazione ci aiuta a stimare meglio l’RPE?
  • 00:34:06 – La velocità per stimare l’RPE: il Velocity Based Training
  • 00:41:23 – Il magico mondo dello Strength & Conditioning
  • 00:44:05 – Gli ultimi spunti sull’utilizzo degli Intermediate Sets
  • 00:50:08 – Punti chiave bonus
  • 00:51:13 – Efficienza vs Compliance
  • 00:52:03 – Non picchiare il tuo capo!
  • 00:56:36 – Maledetto raffreddore
  • 00:59:04 – Fonti, contatti e ringraziamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *